Condizioni generali di vendita

1. Generale. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (“Condizioni Generali”) disciplinano i rapporti commerciali tra Unopiù S.p.A., che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, ed i clienti. Laddove i clienti finali siano rappresentati da persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, artigianale o professionale svolta (di seguito “Consumatore/i”), esclusivamente ad essi troveranno applicazione le specifiche prescrizioni e facoltà dettate dal Codice del Consumo - e richiamate nelle presenti Condizioni Generali - con riferimento ai contratti a distanza stipulati con in Consumatori. In tali casi, le presenti Condizioni Generali sono redatte ai sensi del Titolo III, Capo I, Sezione I (“Contratti negoziati al di fuori dei locali commerciali” - artt. 45 e segg.) e Sezione II (“Contratti a distanza” - artt, 50 e segg.) Parte III del decreto legislativo 6 Settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”).

 

 

2. Informazioni per il Consumatore. - 2.1 Ai termini di quanto richiesto dagli articoli 52 e 53 del Codice del Consumo, le presenti Condizioni Generali disciplinano la vendita dei prodotti (“Prodotti”) fabbricati e/o commercializzati da Unopiù S.p.A., società per azioni, iscritta la Registro delle Imprese di Roma al R.E.A. n. 1187413, P. IVA 05516670964, con sede legale in Milano, Via Palestro, 6, CAP 20121 e sede operativa in Soriano nel Cimino (VT), S.S. Ortana, Km 14,500 (sede geografica che si indica anche ai fini della presentazione di reclami da parte del Consumatore) (“Unopiù”).

 

 

3. Ordini. - 3.1 Tutti i contratti a distanza e/o negoziati al di fuori dei locali commerciali per la vendita di Prodotti da parte di Unopiù a propri Clienti, a mezzo telefono, telefax, e-mail, internet o posta ordinaria, sono regolati dalle presenti Condizioni Generali che formano parte integrante e sostanziale di ogni ordine di acquisto dei Prodotti (“Ordine/i”). Unopiù si riserva il diritto di apportare in qualunque momento modifiche alle presenti Condizioni Generali nel caso in cui tali modifiche siano necessarie per adeguarle a disposizioni inderogabili di legge, a precedenti impegni contrattuali di Unopiù nei confronti di terzi, a sopravvenute necessità anche meramente organizzative. La versione aggiornata delle Condizioni Generali è consultabile sul sito 
www.unopiù.it. Le Condizioni Generali applicabili a ciascun Ordine sono quelle in vigore alla data dell’Ordine stesso. Gli Ordini potranno essere trasmessi dai Clienti a Unopiù via fax ovvero per posta ordinaria, agli indirizzi e ai numeri indicati nel Catalogo. L’Ordine dovrà essere inviato completo delle presenti Condizioni Generali specificatamente approvate per iscritto, sul modulo d’Ordine, ex artt. 1341 e 1342 C.C.. L’Ordine potrà essere effettuato anche per telefono o per e-mail, rispettivamente al numero e all’indirizzo di posta elettronica indicati nel Catalogo. 
Gli Ordini effettuati per telefono o per posta elettronica dovranno essere confermati dal Cliente, entro 7 giorni, con l’invio a mezzo fax o posta ordinaria del modulo d’Ordine. 3.2 Ciascun Ordine costituisce accettazione contrattuale del Cliente e la vendita si intende conclusa al momento del ricevimento del modulo d’Ordine da parte di Unopiù presso la sede operativa. Unopiù si riserva il diritto di non dare esecuzione a Ordini incompleti o non sottoscritti dal Cliente o non specificatamente approvati per iscritto ex artt. 1341 e 1342 C.C.. 3.3 In caso di mancata esecuzione dell’Ordine da parte di Unopiù per indisponibilità, anche temporanea, dei Prodotti, Unopiù provvederà ad informare tempestivamente il Cliente, rimborsando gli eventuali anticipi ricevuti per tali Prodotti. In tal caso il Cliente non avrà diritto ad alcun ulteriore rimborso né ad indennizzi o risarcimenti di sorta ed Unopiù sarà pertanto liberata dalle proprie obbligazioni, con la conseguente estinzione del rapporto contrattuale in essere tra le parti.

 

 

4. Prezzi. - 4.1 I prezzi dei Prodotti pubblicati da Unopiù sul Catalogo sono validi per consegne sul territorio italiano, e sono comprensivi di IVA calcolata sulla base dell’aliquota pro tempore in vigore. Unopiù si riserva il diritto di applicare eventuali differenti aliquote secondo le disposizioni di legge in vigore alla data dell’Ordine. I prezzi dei Prodotti si intendono validi dal 23 marzo 2015 sino all’uscita del catalogo successivo. La Unopiù si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di variare i prezzi dei Prodotti durante la validità del presente catalogo.

 

 

5. Pagamento e consegna dei Prodotti. - 5.1 Il pagamento dei Prodotti può avvenire in un’unica soluzione in via anticipata, contestualmente all’invio del modulo d’Ordine, con un contributo per il trasporto Standard generalmente pari al 3% del prezzo dei Prodotti acquistati (con un contributo minimo di 7 25,00), ovvero in contrassegno alla consegna, previo pagamento contestualmente all’invio del modulo d’Ordine a titolo di acconto di una somma pari al 20% del prezzo dei Prodotti acquistati, con un contributo per il servizio di contrassegno pari al 3% dell’importo totale della fornitura (con un contributo minimo di 7 15,00), in aggiunta al costo del trasporto standard.
I costi per il trasporto di Prodotti da consegnare nelle isole minori e in altri Stati sono comunicati preventivamente, di volta in volta, da Unopiù su richiesta del Cliente. 5.2 L’eventuale richiesta di finanziamento al fine di rateizzare il pagamento dei Prodotti (“Finanziamento”) è da indicare nel modulo d’Ordine che dovrà essere spedito, debitamente compilato, firmato e completo di anticipo (pari ad almeno il 20% del totale dell’Ordine e tale da ottenere un saldo divisibile per 7 50,00), alla sede operativa di Unopiù la quale provvederà all’invio della documentazione necessaria al perfezionamento del Finanziamento. La richiesta di Finanziamento avrà valore di mera proposta subordinata all’accettazione da parte dell’azienda erogatrice del Finanziamento. In caso di mancata concessione del Finanziamento, Unopiù restituirà immediatamente l’anticipo ricevuto e sospenderà l’esecuzione dell’Ordine. 5.3 Il bene compravenduto si intende consegnato al compratore con la rimessa al Vettore, effettuata presso la sede operativa di Unopù (Soriano, VT). Il Vettore effettuerà il trasporto al domicilio del compratore, e comunque fino al punto più vicino all’indirizzo indicato dal Cliente nell’ordine, in Italia o in altro Stato, raggiungibile dal Vettore. Il trasporto standard comprende il relativo scarico ma non il facchinaggio e il trasporto al piano, a meno che tale servizio non sia stato specificatamente indicato nel modulo d’Ordine alla voce Supplemento Servizi. Il servizio al piano si intende nel luogo indicato dal cliente raggiungibile tramite normali vie d’accesso, include il trasporto al piano e lo scarico ma esclude l’eliminazione degli imballi e il montaggio; tale servizio è pari ad un supplemento del 2% del prezzo dei prodotti acquistati. Il servizio comfort prevede la consegna e il montaggio nel luogo indicato dal cliente, raggiungibile tramite normali vie d’accesso, incluso il trasporto al piano e lo smaltimento dei materiali di imballo; sono esclusi strutture, articoli con alimentazione a gas, elettrici o che richiedano interventi su strutture murarie o idrauliche. Per tale servizio è previsto un supplemento pari al 5% del prezzo dei prodotti acquistati. Per consegne nelle isole minori e in luoghi dove sia necessario e possibile l’uso di mezzi e attrezzature speciali, i costi saranno definiti di volta in volta. Molti degli articoli in Catalogo, compresi alcuni mobili, sono forniti in semplici kit di montaggio per praticità di trasporto. Gli Ordini sono evasi con procedura automatizzata; in caso di spedizione parziale dell’Ordine, il contributo per il trasporto rimarrà quello indicato nell’Ordine mentre per le spedizioni successive il trasporto sarà a carico di Unopiù. 5.4 Nel caso di contratti a distanza e/o negoziati al di fuori dei locali commerciali ai sensi dell’art. 54 del Codice del Consumo, deve ritenersi non vincolante il termine di 30 giorni per la esecuzione dell’ordine trasmesso dal Consumatore alla Unopiù.

 

 

6. Caratteristiche dei Prodotti. - 6.1 Unopiù si riserva il diritto di modificare, senza preavviso, le caratteristiche della propria produzione in funzione della continua evoluzione tecnologica. 6.2 Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della rispondenza e conformità alle proprie esigenze delle specifiche indicate da Unopiù. Unopiù non presta alcuna garanzia circa la compatibilità dei Prodotti con altri prodotti o apparecchiature utilizzati dal Cliente, né presta alcuna garanzia riguardo l’idoneità dei Prodotti per l’uso specifico voluto dal Cliente. 6.3 Eventuali mancanze o danneggiamenti visibili al momento della consegna e palesemente dovuti al trasporto saranno a carico di Unopiù, senza alcun onere a carico del Cliente, a condizione che ne sia fatta espressa menzione sul documento accompagnatorio dei Prodotti e la richiesta sia comprovata da idonea documentazione fotografica. 6.4 Reclami da parte dei Clienti relativi ad eventuali parti difettose o mancanti dovranno essere fatti pervenire alla sede operativa di Unopiù entro 8 giorni dal ricevimento dei Prodotti corredati da idonea documentazione fotografica. 6.5 Unopiù è esonerata da ogni responsabilità per l’uso ed il montaggio che viene fatto dei materiali venduti con riguardo anche alle normative urbanistiche, statiche e di sicurezza in funzione dei luoghi di installazione, anche nel caso in cui, su esplicita richiesta del Cliente, Unopiù fornisca nominativi di persone o imprese esterne abilitate ad eseguire tali montaggi. Unopiù è esonerata da qualsiasi responsabilità di eventuali danni diretti e/o indiretti causati da tale montaggio e della qualità del lavoro eseguito. I valori di sovraccarico ammissibile delle strutture a catalogo sono puramente indicativi e relativi a carichi accidentali di breve durata in condizioni ideali di posa. La Unopiù s.p.a. declina ogni responsabilità sull’uso e/o montaggio non corretto che viene fatto dei materiali venduti. Tutte le verifiche urbanistiche, statiche e di sicurezza in funzione: del luogo di istallazione; della validità degli appoggi (muri, parapetti, pavimenti, ringhiere) e del relativo sistema di montaggio; dell’uso di coperture (policarbonato, lamelle orientabili, legno e tela) in funzione della ventosità o del carico neve delle zone di istallazione, dovranno essere verificate da un tecnico abilitato secondo le disposizioni di legge vigenti nelle normative riguardanti le costruzioni. 6.6 Per l’assistenza in garanzia relativamente ai difetti di conformità dei Prodotti (“Garanzia”), è necessario che il Cliente conservi, a titolo di prova d’acquisto, la relativa fattura. La Garanzia si applica ai Prodotti che presentino difetti di conformità esistenti al momento della consegna, purché i Prodotti siano stati utilizzati correttamente e con la dovuta diligenza, anche in relazione alla manutenzione degli stessi. La Garanzia non è prevista per il deterioramento dei Prodotti derivante dal loro normale utilizzo, né per danni ai Prodotti dovuti ad eventi successivi alla consegna. In caso di restituzione, il Cliente dovrà riconsegnare i Prodotti integri, quindi completi in tutte le loro parti, inutilizzati e nell’imballo originale. Unopiù si riserva di verificare l’integrità della merce restituita e di trattenere dal rimborso eventuali deprezzamenti, anche dovuti a danneggiamento dei Prodotti per cause diverse dal trasporto. 6.7 Salvo il caso in cui il Cliente effettui l’acquisto dei Prodotti in qualità di Consumatore, Unopiù si riserva il diritto di escludere, sospendere, cancellare la Garanzia nei confronti di eventuali clienti morosi nei pagamenti, anche nell’ipotesi di dilazione degli stessi, ottenuta a seguito di concessione del Finanziamento. 6.8 La Garanzia non è dovuta, da parte di Unopiù, per i Prodotti acquistati presso le stock house di Unopiù e, comunque, per i Prodotti qualificati come “di seconda scelta” sui quali, in ragione di ciò, viene effettuato uno sconto significativo rispetto a quello indicato sul prezzo da catalogo.

 

 

7. Conformità dei Prodotti nei contratti con i Consumatori. Garanzia, Termini ed Esonero di Responsabilità. - 7.1 Unopiù si obbliga a consegnare al Consumatore Prodotti conformi al contratto di vendita, ai sensi dell’art. 129 del Codice del Consumo. La garanzia di 24 mesi ai sensi del Codice del Consumo si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica. Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il Consumatore era a conoscenza del difetto e non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal Consumatore. 7.2 Il Consumatore deve denunciare a Unopiù il difetto di conformità entro due mesi dalla scoperta del difetto, corredando la denuncia con idonea documentazione fotografica, decadendo - in caso contrario - la possibilità di esercitare i diritti di cui al Codice del Consumo. 7.3 In caso di difetti di conformità denunciati dal Consumatore entro i termini, il Consumatore può chiedere a Unopiù, a sua scelta, di riparare il Prodotto o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi (con esclusivo riferimento ai soli costi indispensabili per rendere conformi i Prodotti), salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. È da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone a Unopiù spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto: a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità; b) dell’entità del difetto di conformità; c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il Consumatore. 7.4 Dopo la denuncia del difetto di conformità da parte del Consumatore, Unopiù potrà offrire al Consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti: a) qualora il Consumatore abbia già richiesto uno specifico rimedio, Unopiù resta obbligata ad attuarlo, salvo accettazione da parte del Consumatore del rimedio alternativo proposto; b) qualora il Consumatore non abbia già richiesto uno specifico rimedio, dovrà accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio. 7.5 Se, a seguito di intervento da parte di Unopiù, il vizio dichiarato dal Cliente non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi della normativa applicabile, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica, ripristino e trasporto. 7.6 Le informazioni sulla garanzia di cui al presente articolo sono rese al Consumatore anche ai sensi dell’art. 53, comma 1, lettera c) del Codice del Consumo. 7.7 Salvi i casi di garanzie convenzionali ulteriori, o di altre disposizioni imperative di legge applicabili, Unopiù non sarà altrimenti responsabile per difetti di conformità dei Prodotti.

 

 

8. Diritto di recesso del Consumatore. - 8.1 Nei soli casi di contratti e/o di proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il Consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi decorrenti dal giorno di ricevimento dei Prodotti da parte del Consumatore. 8.2 Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro i termini previsti dalla clausola 8.1, di una comunicazione scritta alla sede operativa di Unopiù mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. 8.3 La comunicazione di recesso dovrà indicare il numero dell’ordine con riferimento al quale il diritto di recesso è esercitato, il Prodotto che il Consumatore intende restituire e l’indicazione del metodo prescelto per la restituzione in suo favore della eventuale somma versata in conto prezzo. 8.4 Qualora sia già avvenuta la consegna del Prodotto, il Consumatore che abbia validamente esercitato il diritto di recesso è tenuto a restituirlo o a metterlo a disposizione di Unopiù (presso la sua sede operativa) o della persona da questa designata entro dieci giorni lavorativi decorrenti dalla data del ricevimento del Prodotto (ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere). È condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso l’assoluta integrità del Prodotto da restituire. Il Consumatore che si avvarrà del diritto di recesso sarà tenuto alla restituzione del Prodotto integro, quindi completo in tutte le sue parti, inutilizzato e nell’imballo originale. 
I riferimenti dell’ordine oggetto del recesso dovranno essere indicati sulla merce e sui documenti di reso. Unopiù si riserva di verificare l’integrità della merce restituita e di trattenere dal rimborso eventuali deprezzamenti, anche dovuti a danneggiamento dei Prodotti per cause diverse dal trasporto. 8.5 Le sole spese dovute dal Consumatore per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione del bene ad Unopiù. In alternativa, qualora il Consumatore ne faccia espressa richiesta al momento della comunicazione del recesso, Unopiù potrà organizzare il ritiro della merce con propri corrieri. In questo caso Unopiù è autorizzata ad addebitare al Consumatore il costo del trasporto in misura del 10% del valore merce, con tariffa minima pari ad 7 25,00. In tal caso, il Consumatore dovrà mettere a disposizione la merce nel luogo in cui è stata consegnata, entro il termine di dieci giorni lavorativi dalla data di comunicazione del recesso. 8.6 Se il diritto di recesso è esercitato dal Consumatore conformemente alle disposizioni del presente articolo, Unopiù rimborserà le somme versate dal Consumatore. Il rimborso avverrà gratuitamente, entro il termine di venti giorni lavorativi dall’avvenuta riconsegna della merce e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui Unopiù è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato. Eventuali servizi aggiuntivi richiesti dal Cliente, quali servizio Komfort, contrassegno ed altri accessori (gru, facchinaggio e mezzi speciali) non sono rimborsabili. 8.7 Il Consumatore non potrà esercitare il diritto di recesso nei casi di fornitura di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

8.8 Con la ricezione da parte di Unopiù della comunicazione di recesso nei termini e in conformità alle modalità specificate, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal contratto o dalla proposta contrattuale. 8.9 Al pari di quanto previsto al precedente articolo 6.8, non è altresì consentito il diritto di recesso per i Prodotti acquistati presso le Stock House di Unopiù e, comunque, per i Prodotti qualificati come “di seconda scelta”.

 

 

9. Legge Applicabile e Foro Competente. - 9.1 Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana. 9.2 Per le controversie che dovessero insorgere nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti Condizioni Generali sarà esclusivamente competente il Foro di Viterbo, con l’esclusione di ogni foro eventualmente concorrente o alternativo. 9.3 Per le controversie che dovessero insorgere con i Consumatori nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti Condizioni Generali, sarà inderogabilmente competente il giudice del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, se ubicati in Italia.


Sconto del 25% su tutte le collezioni disponibili e in più il trasporto standard te lo regaliamo noi!